Menu Close

Cerca
banner
Selezione del miglior caffè
banner
Codice sconto Instagram
ordina per
DISPONIBILE
169,99 Prezzo precedente 181,08 (-6%) 299,95 (-43%)
DISPONIBILE
213,88 Prezzo precedente 238,49 (-10%) 449,95 (-52%)
DISPONIBILE
87,21 Prezzo precedente 97,44 (-10%) 169,95 (-48%)
DISPONIBILE
472,28 Prezzo precedente 509,99 (-7%) 849,95 (-44%)
DISPONIBILE
299,99 Prezzo precedente 319,99 (-6%) 799,95 (-62%)
DISPONIBILE
69,99 Prezzo precedente 75,99 (-7%) 129,95 (-46%)
DISPONIBILE
519,99 Prezzo precedente 571,32 (-8%) 989,95 (-47%)

Quali sono i vantaggi degli elettrodomestici da incasso?

Se volete arredare casa con stile ottimizzando gli spazi, gli elettrodomestici da incasso sono la scelta migliore.

Il primo vantaggio è il design: sono facili da nascondere all’interno del mobilio e in alcuni casi sono realizzati per adattarsi ad esso. Questo comporta il fatto che si andrà a creare un effetto più omogeneo con il resto dell’arredamento. Un altro importante vantaggio riguarda lo spazio: un elettrodomestico a incasso, dal momento che va inserito all’interno dei mobili, non va ad occupare ulteriore spazio a terra o su eventuali ripiani.

 

Come scegliere gli elettrodomestici da incasso?

Per scegliere correttamente i giusti elettrodomestici da incasso per la propria cucina, oltre al budget a disposizione e allo stile della cucina, bisogna considerare le dimensioni del vano all’interno del quale l’elettrodomestico va inserito: è importante, infatti, calcolare con precisione lo spazio disponibile e utilizzabile all’interno dei mobili, onde evitare spiacevoli sorprese al momento dell’installazione oppure surriscaldamenti provocati dalla mancanza di corretta areazione. Altri fattori da tenere in considerazione sono l'affidabilità nel lungo periodo, la qualità dei materiali per la durata nel tempo e il risparmio energetico.

 

Quali sono le misure standard della lavastoviglie da incasso?

Le lavastoviglie da incasso standard sono larghe 60 cm, mentre le lavastoviglie da incasso slim hanno una larghezza di 45 cm. Profondità e altezza, di solito, non cambiano molto da modello a modello: sia le lavastoviglie standard, sia i modelli slim hanno una profondità minima di 55 cm e un’altezza che può arrivare fino a 86,5 cm.

 

Come si smonta il forno ad incasso?

  • Rimuovere tutte le viti che circondano la bocca del forno;
  • Iniziare ad estrarre delicatamente il forno prendendolo con tutte e due le mani;
  • Una volta estratto un pezzo, per estrarre completamente il forno sarà necessario afferrarlo dalla parte di sotto e nelle vicinanze del retro per evitare che sfugga dalle mani e cada sul pavimento;
  • Una volta estratto completamente, scollegate la spina dalla presa della corrente o scollegare i cavi dal mammut (molti forni ad incasso non hanno una spina di alimentazione e vengono collegati direttamente all’impianto elettrico tramite un mammut).

 

Come si installa la lavastoviglie da incasso?

  • Collegate la presa dell'acqua sotto il lavandino
  • Collegate la presa d'acqua alla lavastoviglie
  • Collegate lo scarico
  • Collegate il cavo elettrico
  • Fissate la lavastoviglie al mobile

 

Come si pulisce il piano cottura in acciaio?

Per pulire e lucidare l’acciaio di cui si compone la superficie del piano cottura si deve prima di tutto eliminare i residui degli alimenti con un detersivo neutro e una spugnetta bagnata in microfibra pulendolo con un movimento circolare. Dopo di chè occorre risciacquare e passare un po' di aceto con un panno morbido per lucidare e igienizzare il piano di cottura.

 

 Acquista su Stay On i migliori elettrodomestici da incasso dei migliori brand!