banner
Spedizioni e consegna
Menu Close
Cerca
banner
Bonus tv
banner
Pagodil
Torna all'inizio

Come scegliere la lavatrice

Come scegliere la lavatrice

Stai cercando la lavatrice perfetta per la tua casa, ma ti stai perdendo dentro ai tantissimi modelli di lavatrice presenti sul mercato? Non hai dimestichezza con termini come capacità di carico, carica dall'alto, motore inverter, numero dei giri della centrifuga e altre caratteristiche? Non hai idee di cosa significhino tutte quelle classi di efficienza energetica nelle lavatrici? Ecco la guida completa e definitiva che ti permetterà in pochi minuti di prendere la decisione migliore per l'acquisto di una lavatrice.

Capacità di carico

 

Escludendo il lavaggio a mano come ipotesi plausibile nel 21° secolo la lavatrice è sicuramente l'elettrodomestico più diffuso nelle case degli Italiani.

La prima caratteristica che dovrai valutare nell'acquisto di una lavatrice è indubbiamente la capacità di carico che dipende principalmente da quante persone è composto il nucleo familiare e con quale frequenza viene utilizzata la lavatrice.

Se vivi da solo è sufficiente una lavatrice da 5 kg o al massimo da 6kg, mentre per i nuclei familiari fino a 4 persone in base alla frequenza dei lavaggi si può optare da un minimo di 7 kg ad un massimo di 9 kg.

Per le famiglie numerose oltre le 4 persone allora potrai pensare di andare su modelli di nicchia con capacità di carico da 10 kg o da 12 kg.

Fase di centrifuga e numero di giri

 

Hai sicuramente sentito parlare dei giri del motore, o dei giri di un gran premio, ma se ti parlassimo del numero di giri di una lavatrice? Ebbene sì, esistono e consistono nel numero di giri che il cestello della lavatrice compie nella fase di centrifuga. La fase di centrifuga è il momento in cui la lavatrice compie una prima asciugatura dei panni, in modo che non escano dal cestello zuppi d'acqua, ma solamente bagnati. La potenza della fase di centrifuga si misura appunto nel numero di giri che compie il cestello in un minuto. La velocità massima raggiunta dai modelli di lavatrice top di gamma può arrivare a 1600 giri/minuto, ma mediamente si attestano ad una velocità massima di 1200 giri/minuto impostabili a velocità inferiori in base ai programmi di lavaggio che regolano il funzionamento della lavatrice.

 .

Programmi di lavaggio e funzionamento della lavatrice

 

Centrali nella scelta per l'acquisto di una lavatrice sono senza dubbio tutti i programmi di lavaggio che l'elettrodomestico mette a disposizione.

Dalla funzione per capi più delicati grazie alle impostazioni automatiche di lavaggio a bassa temperatura, passando per la funzione smart, che permette di comandare a distanza la propria lavatrice collegandola al wi fi, arrivando alla funzione di partenza ritardata per rimandare fino a 24 ore l'avvio del ciclo di lavaggio. Oltre a quelle descritte poi ci sono tantissime funzioni extra come il programma per i capi in cotone o per altri tipi di tessuti come la lana o l'abbigliamento sportivo.

 .

Poco spazio: lavatrici slim o a carica dall'alto

 

Ok, hai poco spazio. Le case di oggi dovrebbe farle più grandi, lo diciamo sempre, ma una soluzione c'è comunque: scegli una lavatrice slim o una lavatrice a carica dall'alto.

 

Le lavatrici slim si distinguono per avere una profondità inferiore, che permette di inserirle anche dentro ad un apposito mobile per la lavatrice risparmiando spazio e riuscendo così a gestire la lavatrice anche in spazi stretti.

 

Le lavatrici a carica dall'alto invece hanno la caratteristica di non avere l'oblo, quindi di non occupare spazio sul davanti in fase di apertura, ma hanno uno sportello nella parte superiore che si apre verso l'alto in stile "pozzetto".

Entrambi i modelli hanni il limite, per ovvi motivi di conformazione, di non essere prodotti con elevate capacità di carico.

 .

Classi di efficienza energetica

 

Risparmiare energia è sempre uno degli obiettivi principali per motivi economici, ma sempre di più anche per motivi ambientalisti. Le classi di efficienza energetica ti aiutano proprio a fare questo: ti indicano che impatto può avere un elettrodomestico a livelli di consumo energetico, in questo caso di consumo idrico e di energia elettrica.

Se vuoi approfondire e sapere di più su tutte le classi di efficienza energetica e sulle nuove etichette energetiche ti invitiamo a leggere il nostro articolo Nuova etichetta energetica: cosa cambia e come leggerla.

 .

Migliore marca di lavatrici

 

Non esiste una migliore marca di lavatrici, esiste la marca di lavatrici più adatta alle tue esigenze.

Ci sono gli elettrodomestici di marche top di gamma come le lavatrici AEG, lavatrici Miele e lavatrici Bosch.

Poi ci sono alcune marche di lavatrici economiche come lavatrici Candy e lavatrici Beko.

 

Ora che hai letto e acquisito tutte le informazioni necessarie per l'acquisto di una lavatrice sei pronto per scegliere la tua. Ah, quasi dimenticavamo la caratteristica più importante: la lavatrice al prezzo migliore.

Su Stay On siamo esperti di prezzi e puoi trovare tutte le migliori marche di lavatrici ai prezzi più convenienti del mercato.

Commenti
Lascia un commento Chiudi